Le destinationi più gettonate nell’alto Salento (provincia di Taranto e Brindisi) e nel basso Salento (provincia di Lecce) dove trascorrere con la famiglia o gli amici le vacanze di Pasqua e Pasquetta.

Ponte Pasqua e Pasquetta nel Salento

Martano, Lecce

La Dimora Storica di Martano in provincia di Lecce propone per Pasqua e Pasquetta il pacchetto 2 notti con pranzo della Domenica e tanto tempo libero per scoprire le meraviglie del Salento ...
Dettagli Offerta
110 €

Pasqua con Benessere Tenute Al Bano Carrisi

Cellino San Marco, Brindisi

Regalati un soggiorno nella Tenuta 4 stelle con SPA a Cellino San Marco in provincia di Brindisi per trascorrere la Pasqua o Pasquetta all'insegna del relax tra natura, tradizioni e percorsi umidi nel SPA e massaggi per ritrovare l'equilibrio psico-fisico ...
Dettagli Offerta
180 €

Pasqua e Pasquetta per famiglie con bambini a Carovigno

Carovigno, Brindisi

Tanto divertimento con spettacoli laboratori creativi e serata danzante per festeggiare la Pasqua 2020 con pacchetto 2 notti in pensione completa proprosto dal Resort & SPA 4 stelle di Carovigno in provincia di Brindisi ...
Dettagli Offerta
230 €

Pasqua in Salento: idee per tutta la famiglia nelle località più belle

Il periodo di Pasqua coincide con l’arrivo delle belle giornate assolatate che infondono la voglia di trascorrere all’aria aperta gioiosi momenti in compagnia delle persone amate e della famiglia. Il Salento è un terra ricca di attrattive naturali e di eventi divertenti ideali per spendere un soggirono breve o una vacanza lunga.

Vacanze di Pasqua in coppia
I ritmi di lavoro e persino la famiglia spesso mettono a dura prova la stabilità di coppia per la Pasqua ritagliatevi una fuga romantica per trascorrere del tempo praticando attività che coinvolgono il movimento e il contatto con la natura in questo modo ci si rilassa, si riacquista complicità e si allontanano i pesi quotidiani.

Regalatevi un escursione in barca alla scoperta della Grotta della Zinzulusa a Castro Marina caratterizzata dalla presenza di stalattiti e stalagmiti oppure fate una passeggiata nel centro storico di Gallipoli. Da non perdere la cattedrale barocca dedicata a Sant’Agata, la fontana ellenistica ricca di bassorilievi ispirati alla mitologia greca e il santuario della Madonna del Canneto.

Se volete trasformare ogni momento della vostra vacanza di Pasqua in Salento in un momento di perfetto relax e romanticismo allora è importante scegliere una location perfetta dove coniugare tutti gli elementi come il Resort 4 stelle con SPA di Otranto così tra un massaggio di coppia, la degustazione dei prodotti del territorio, una passeggiata nel centro storico è possibile abbinare momenti distensivi nelle bellissime spiagge e se il clima lo permette azzardare anche il primo bagno dell’anno.

In Salento con i bambini
La penisola salentina offre una grande varietà di mete top destination da esplorare nella settimana Santa in compagnia di tutta la famgilia. La temperatura mite invoglia adulti e bambini a trascorrere del tempo in spiaggia nella tranquillità più assoluta. Ugento, Lido Marini e Porto Cesareo sono le mete più gettonate grazie alle numerose offerte promosse da Hotel fronte mare che includono anche il servizio spiaggia con ombrelone e lettini.

Se invece amate la cultura e avete voglia di riempirvi gli occhi di bellezze architettoniche…tutti a Lecce! Il capoluogo offre molte cose d’ammirare come Piazza Sant’Oronzo costellata di negozie ricchi di prodotti tipici, la Basilica di Santa Croce, il Duomo con una piazzetta antistante dove i bambini possono correre e giocare liberamente, la fontana di piazza Mazzini, l’Anfiteatro, il museo storico della Città di Lecce e il museo storico e archeologico dell’Università del Salento.

Per le famiglie il lunedì di Pasquetta è un must trascorrerlo esplorando uno dei tanti parchi naturali per ammirare da vicino le meraviglie di flora e fauna mediterranea in sella ad una biciletta o semplicemente passeggiando muniti di binocoo, macchina fotografica e bacchette da trkking non curandosi del tempo che scorre.

Curiosità e riti tradizionali
In tutto il Salento durante la Settimana Santa è possibile partecipare a suggestivi riti religiosi celebrativi come ad esempio la processione sulla riva del mare e quella accompagnata dalle comfraternite che suonano le troccole a Gallipoli. Imperdibile l’appuntamento della Via Crucis a Maglie dove le stazioni sono rappresentate da statue portate a braccia dalle confraternite vesiti con abito nero elegante e da non perdere è la visita alla fiera dei campanelli con stand che colorando la strada che porta alla cheisa dedicata alla Vergine.

Altra tradizione folkloristica è quella di regalare panieri ad amici e parenti colmi di cioccolato creati intrecciando minuziosamente foglie di palma mentre invece per proteggere la famiglia si usa posizionare dietro la porta o dietro ai quadri un ramoscello d’olivo benedetto durante una processione.

A Galatina oltre alle processioni c’è una festa divertente dove si propone anche l’antico gioco dell’albero della Cuccagna mentre la Pasquetta è tradizione trascorrerla in compagnia di amici e partenti facendo una scampagnata all’aria aperta nel parco di Rauccio uno tra i più importanti parchi naturali del Salento.

Delizie Salentine di Pasqua
La Cuddhura è uno degli immancabili dolci presenti sulle tavole pasquali del Salento ma lo troviamo anche nelle altre zone ma con il nome di scarcella. Varie sono le forme che vengono date al dolce ma quella classica salentina è la “pupa” una dolce bambola decorata con nastrini, zuccherini colorati e un uovo sodo in grembo simbolo di fecondità.
Immancabile è l’agnello cotto al forno con patate oppure in versione dolce con pasta di mandorle e cioccolato una vera bomba di gusto. Una chicca sono le Cocule Salentine delle polpette di pane raffermo, formaggio e menta cosparse di salsa di pomodoro e cotte nel forno.